SUCCESSI PER IL ROWING CLUB GENOVESE ALLA QUARANTINE INDOOR ROWING E GBAD CHALLENGE

SUCCESSI PER IL ROWING CLUB GENOVESE ALLA QUARANTINE INDOOR ROWING E GBAD CHALLENGE

Un weekend particolare per il Rowing Club Genovese, in questo periodo di lockdown, dove la federazione italiana canottaggio ha organizzato la “Quarantine Indoor Rowing Challenge”.

Un’idea per stare insieme e per non dimenticare lo spirito di sana competizione che avvolge questo sport.

Sabato si è svolta una gara individuale in diretta streaming dove ogni partecipante doveva svolgere un circuito di GBAD (gambe, braccia, addominali e dorsali) nel minor tempo possibile; domenica invece una gara a remoergometro ( per chi lo possedeva in casa), sempre in diretta streaming, sui 2000m.

Sabato gran parte della squadra dei nostri giovani atleti, allievi e cadetti, ha partecipato alla competizione portando a casa 4 ori e 2 argenti.. 

A vincere le rispettive finali sono stati i nostri cadetti Gabriele Loiacono e Edoardo Maria Barabino , l’allievo B2 Nicolò Rossi e la nostra giovanissima Greta Pozzobon. Gli argenti sono arrivati invece dagli allievi C Matteo Pozzobon e Niccolò Bellotta. 

A partecipare alla gara di sabato troviamo anche Alberto Mondini, Lorenzo Satta, Silvia Pioli.

Domenica invece arriva l’argento, sui 2000m al remergometro, di Rosario Panteca, uno dei nostri atleti della squadra senior maschile, che chiude in seconda posizione dietro alla canottieri Ravenna con un tempo di 6:16.

Un weekend fuori dagli schemi per i nostri atleti e quelli di tutta Italia che in questo periodo continuano ad allenarsi nelle loro case in attesa di nuove indicazioni per il futuro.

Ufficio stampa Rowing Club Genovese

Lascia un commento